• Segnala su

  • prova

  • Follow Me on Pinterest
  • logo rss

Musée du Quai Branly

A due passi dalla Torre Eiffel un immenso arazzo vivente dà il benvenuto al museo di arte e civiltà primitive dei 5 Continenti. All'interno una vera e propria foresta di 18 mila metri quadrati con piante, alberi e specchi d’acqua.

Musée du Quai Branly
La facciata lungo la Senna del Musée du Quai Branly è un grande giardino verticale di 650 metri ricoperto da oltre 15 mila piante di quasi 200 specie diverse provenienti da ogni Continente.
Una parete è un muro che respira, rivestito con intelaiatura metallica che sostiene delle lastre di PVC rivestite di due strati di feltro per dare alle radici delle piante un appiglio per svilupparsi.
Il museo è opera di Jean Nouvel, che per questo progetto ha vinto il premio Pritzer, mentre il muro vegetale è stato studiato da Patrick Blank.

Note:

COSA: Musée du quai Branly
Museo dedicato alle arti e alle civiltà primitive di Africa, Asia, Oceania e delle Americhe
DOVE: Paris, 37, quai Branly
QUANDO: martedì, mercoledì e domenica dalle 11:00 alle 19:00
giovedì, venerdì e sabato dalle 11:00 alle 21:00

sito web realizzato con PhPeace 2.4.1.62da off.ed percorsi di comunicazione, milano. (p.i. 03859060968)